Competenze trasversali

Scuola primaria

Il ponte dei Canais

Gli alunni delle classi quinte della scuola primaria di Pagnacco sono stati abituati fin dalla classe terza ad utilizzare le mappe concettuali per la sintesi, schematizzazione e studio degli argomenti presentati durante le lezioni anche attraverso il software Cmap.

L'ambiente è la nostra vita

E' un compito di realtà: curare e difendere l'ambiente in cui viviamo, conoscere il territorio e attivarsi per rispettarlo. La verifica dell’unità di apprendimento è stata fatta attraverso la raccolta dei dati oggettivi (fasi dell’attività) e soggettivi (impressioni), delle considerazioni sul risultato ottenuto (verifica) e sulle conclusioni dell’attività svolta.

Gli Etruschi, UdA di storia

Valutare le competenze acquisite in ambito storico a conclusione dell’unità di apprendimento relativa allo studio della civiltà etrusca attraverso la somministrazione di due prove di valutazione in due diversi momenti: griglie valutative e realizzazione di una mappa.

Vivere nel deserto

Dopo essersi documentati sulla vita dei beduini,  sui luoghi e modi di vita si chiede di creare uno schema chiaro e correlato di immagini per divulgare queste informazioni attraverso un depliant informativo e ai compagni in classe attraverso una relazione orale. 

I sentieri del pellegrino

Visita, studio, analisi delle chiesette votive al fine di scoprire, conoscere e valorizzare il patrimonio culturale del territorio. Ne è seguita la realizzazione di elaborati, produzione di cartelloni murali, manufatti. Infine sono stati realizzati un filmato presentato ai genitori  e un calendario prodotto con i disegni dei bambini.

Gita al parco acquatico

Organizzare un'uscita per la classe ad un parco prevedendo: orari di partenza e arrivo, laboratorio, costi, rimanendo entro un budget stabilito. Compilare la prenotazione. Produrre un avviso per le famiglie e stilare un questionario di gradimento. 

Il TG che vorrei

Realizzazione di un TG in cui si vuole mettere in evidenza come un'informazione veritiera non possa proporre esclusivamente notizie negative ma un giusto equilibrio fra ciò che “non va” ed eventi positivi legati, ad esempio, alla solidarietà, al volontariato, alla ricerca scientifica per migliorare la qualità della vita o per proteggere l'ambiente.

Capire e misurare il tempo

Percorso multidisciplinare a partire dalle idee di tempo riconosciute nella filosofia e nella poesia, per arrivare alla storia attraverso antichi strumenti di misura del tempo, per i quali l’esplorazione attiva dal punto di vista del funzionamento permette di ampliare lo sguardo alle competenze tecnologiche e alle esigenze sociali di varie epoche in varie culture.

Teatrando

Lo spettacolo teatrale l’Odissea è la conclusione di un percorso curricolare che ha coinvolto diverse discipine: italiano, storia, geografia, arte e immagine, educazione musicale, corpo, movimento e sport, informatica, geometria.

Dal testo scientifico alla presentazione

L'attività è la conclusione di un’unità didattica informatica nella quale gli alunni hanno dimostrato abilità di comprensione, interpretazione dei dati, capacità di ricerca delle immagini e informatiche legate al programma in uso con la presentazione del S. O. Edubuntu.

La Costituzione e la festa dell'Unità d'Italia

L'attività si è articolata su varie lezioni di storia, geografia e cittadinanza attiva riguardante le istituzioni presenti sul territorio regionale: in occasione della festa del 17 marzo è stato prodotto una presentazione conclusiva delle lezioni.

Scuola secondaria di 1° grado

C.L.I.L. Northern lights

L’attività proposta pone gli studenti di fronte ad una risorsa Internet, un sito didattico norvegese in lingua inglese sull’argomento scientifico “Le aurore polari”, per trarre le informazioni necessarie a capire che cosa siano le aurore e come si formino.

CCR - Consiglio Comunale dei Ragazzi

Il lavoro è centrato sugli incontri dei ragazzi del Consiglio Comunale per discutere i diversi argomenti posti all'ordine del giorno, nonché la partecipazione ad eventi pubblici e al Consiglio Comunale. Si basa sulle “Competenze chiave per l’apprendimento permanente. Un quadro di riferimento europeo” che definisce le competenze sociali e civiche.

Logicamente

Percorso multidisciplinare per sviluppare e potenziare le capacità logiche e di problem-solving attraverso il lavoro di gruppo. Contenuto: connettivi e quantificatori nel linguaggio naturale. Argomenti: giochi logici enunciati e tabelle di verità, connettivi logici, quantificatori, ragionamenti, gioco “Griglie in giallo” e gioco finale “Logicamente”.

Foglie e fogli

Sviluppare negli alunni la consapevolezza e le capacità critiche necessarie alla maturazione di atteggiamenti adeguati e responsabili nei confronti dell’ambiente, analizzando i rischi ambientali e proponendo delle scelte sostenibili. Argomenti introdotti con attività pratiche o giochi. 

Accendiamo la notte

Favorire il passaggio degli alunni dalla scuola primaria alla scuola secondaria di I grado, facendo conoscere l’ambiente e le modalità di lavoro del grado scolastico successivo al fine di realizzare un percorso educativo coerente, promuovendo negli alunni la consapevolezza delle proprie attitudini e capacità, svolgendo attività in comune.

Consiglio Comunale dei Ragazzi

Questo compito di prestazione nasce all’interno del progetto “Strade di Cittadinanza” promosso della Rete Sbilf di Tolmezzo. In tale occasione è stato proposto a diverse scuole del territorio di partecipare alla creazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi come strumento di partecipazione alla vita della comunità.

Inquinamento

Approfondire alcuni aspetti legati al tema ”ambiente” cercando di interessare/coinvolgere il mondo degli adulti. Nel compito di prestazione ogni alunno dovrà presentare i punti essenziali del lavoro effettivamente svolto, in un tempo massimo di 15 minuti, per permettere il dibattito di confronto con il pubblico.

Prove comuni per competenze

Si tratta di prove strutturate in sequenza ed articolate secondo un percorso: ad esempio prender parte ad una caccia al tesoro, organizzare un’uscita, creare un logo per la scuola.

Si è cercato di rendere le prove il più vicino possibile a situazioni reali.

A healthy diet for a healthy life - CLIL

Realizzazione di una Webquest, all’interno di un approccio CLIL, per affrontare il tema generale della sana alimentazione. L’approccio CLIL, apprendimento integrato di contenuto e lingua, rappresenta un ambiente ideale per sfruttare efficacemente le nuove tecnologie, sia per la formazione del docente che per il lavoro con e degli studenti.

Radici intrecciate

Affrontare la tematica dell’emigrazione e dell'immigrazione, partendo da documenti personali portati dagli alunni, legati ad esperienze familiari o al loro vissuto, presente e passato. Le classi, pur nelle loro specificità, evidenziano dei punti di forza e di debolezza comuni. In tutte è stata messa in risalto la curiosità, soprattutto verso le tecnologie informatiche.

Grafici Presentazione in Power Point

Un mese di lezioni settimanali di un’ora circa con la presentazione dei diversi tipi di grafico in L2. Gli elaborati alunni vengono presentati in Power point. La classe è dotata di LIM e nella scuola c'è un'aula di informatica.